alt

Come promesso, AT&T e T-Mobile hanno lanciato ufficialmente gli smartphone con Windows Phone 7. E’ l’ingresso ufficiale di Microsoft nella battaglia degli smartphone!

alt

Windows Phone 7 è una realtà. Il gestore AT&T ha iniziato la commercializzazione di due modelli, l’HTC Surround e il Samsung Focus, mentre T-Mobile per il momento ha inserito nella sua linea di smartphone il solo HTC HD7. I prezzi, stipulando un contratto in abbonamento, si aggirano intorno ai 200$.

Inutile dire che la Microsoft punta molto sul nuovo SO mobile. Le quote di mercato del predecessore, Windows Mobile, hanno subito un duro colpo fin da quanto uscì il primo modello di iPhone. Con il successivo avvento di Android, le cose, per la casa di Redmond, sono andate ancora peggio.

Questa volta Microsoft ha cercato di far conciliare sia il mercato business, il vero target di Windows Mobile, sia il mercato consumer, con un occhio di riguardo alla componente ludica e ai social network.

Windows Phone 7 ha avuto giudizi positivi da chi ha avuto modo di utilizzarlo. Ma alcune funzioni, come la modalità landscape o il copia/incolla, non sono state inserite nel nuovo sistema Microsoft e ciò potrebbe deludere una buona fetta di utenti.

Tech&Hack

Source