Foxconn impiega 1 milione di operaiFoxconn ha annunciato di aver superato la soglia di 1 milione di operai nei suoi stabilimenti cinesi. Un numero che non smette di crescere, secondo Louis Woo, dirigente esecutivo presso Foxconn a Shenzhen.

Luis Woo precisa che con l’avvicinarsi del Natale, le assunzioni vanno di buon passo e che gli ordini da parte di Apple non accennano a diminuire. Foxconn prevede di assestarsi su una base di 1,3 milioni di lavoratori entro fine 2011.

Le esportazioni della Cina hanno raggiunto un record il mese scorso, grazie alla crescente richiesta dei mercati occidentali. In ottobre il governo cinese dichiarò che le vendite erano cresciute del 19% rispetto all’anno precedente e che avevano superato 158 miliardi di euro.

Tech&Hack

Source