MuscleNerd ha confermato l’avvenuta esecuzione del jailbreak anche sul nuovo iOS 5 beta su un iPod touch di quarta generazione. È stato utilizzato l’exploit di Limera1n e l’utility tethered boot. Questo lascia quindi intuire che non solo le versioni beta di iOS 5 potranno essere facilmente sbloccate, ma che non dovrebbero esserci problemi neanche per la versione finale del firmware.

 

Technology and Hack

Source