Continua seppur piuttosto lentamente- l’invasione dei mercati internazionali da parte di Apple. Con annuncio ufficiale, infatti, da Cupertino fanno sapere che a partire dal prossimo 25 settembre anche gli utenti cinesi potranno mettere le mani sull’iPhone 4, e più o meno contemporaneamente seguiranno Malesia, Israele, Filippine e Turchia.

Quello con l’Impero di Mezzo è un appuntamento lungamente atteso, dato che rappresenta di fatto il mercato più grande su cui Apple possa investire. In partnership con China Unicom, iPhone 4 sarà venduto a partire dalle 8 di mattina del prossimo 25 settembre presso l’Apple Store Xidan Joy City di Beijing, che apre i battenti proprio per l’occasione; in versione senza contratto, i prezzi andranno da 4.999 Yuan (568 Euro) per il modello da 16GB a 5999 Yuan (682 Euro) per quello da 32 GB. Al lancio, che avviene proprio mentre Lenovo si prepara a combattere la concorrenza con falangi di telefoni Android, dovrebbe seguire un’ulteriore espansione del retail in terra cinese. A Shanghai, per esempio, è attesa l’apertura di un nuovo store direttamente in Hong Kong Plaza.

Novità in tal simili sono comunque in arrivo anche in molti altri paesi. Stando alle indiscrezioni affioranti sul Web, iPhone 4 ed iPhone 3GS faranno capolino nelle catene più importanti della Malesia il prossimo 23 settembre, con Maxis e DiGi in qualità di gestori partner. In Israele l’appuntamento è tra 4 giorni con Orange, e sempre il 24 in Turchia con Turkcell e Vodafone Turkey. Infine, nelle Filippine il gran debutto è atteso per il 26 settembre con il carrier unico Globe Telecoms.

Tech&Hack

Source