NewImage

Cory Moll, dipendente che lavora da 4 anni part time nell’Apple Store dei San Francisco e guadagna 14$ l’ora, è piuttosto malcontento della situazione lavorativa di molti dipendenti della Apple e starebbe per creare il primo sindacato di una società tecnologica. Il ragazzo ha creato il sito Web «Apple Retail Workers Union», dedicato a tutti i dipendenti della Apple. Ha inoltre dichiarato:

Amiamo lavorare per Apple ma vogliamo farlo meglio. Piuttosto che andarcene, reclamiamo i nostri diritti”

La reazione degli impiegati all’iniziativa sindacale è stata per ora quasi indifferente, ma ciò non ha scoraggiato Moll che intende continuare la propria battaglia. L’azienda non ha voluto commentare l’iniziativa del suo impiegato.

Technology and Hack

Source