NewImage

Amazon pochi giorni fa ha lanciato il nuovo servizio Cloud Drive, un disco virtuale gratuito da 5 GB, ampliabile con ulteriori 15 GB acquistando un album musicale.

Cloud Drive dispone di quattro cartelle preconfigurate chiamate Documents, Music, Pictures e Videos. Tutti i brani caricati attraverso l’interfaccia web nella cartella Music possono immediatamente essere ascoltati in streaming direttamente dal browser grazie all’applicazione Amazon Cloud Player realizzata in Flash.

Non è possibile avviare il Cloud Player da un dispositivo iOS e non è nemmeno disponibile un’applicazione simile all’Amazon MP3 realizzata per Android, ma la soluzione è piuttosto semplice, basta selezionare la checkbox del brano interessato e premere il bottone download per far partire immediatamente la riproduzione in streaming attraverso il player integrato in Safari. La cosa interessante è che la stessa procedura funziona perfettamente anche con i video.

Technology and Hack

Source