Questa notte Steve Jobs ha pubblicato una lettera per rendere ufficiali le sue dimissioni da CEO di Apple, ma continuerà a lavorare in azienda con altri ruoli.

NewImage

Ecco il testo della lettera che Steve Jobs ha inviato al consiglio di amministrazione e a tutta la comunità Apple:

Al Consiglio di Amministrazione Apple e alla Comunità Apple:

Ho sempre detto che se fosse mai arrivato il giorno in cui io non fossi stato più in grado di rispettare i miei obblighi e le aspettative come CEO di Apple, sarei stato il primo a farvelo sapere. Sfortunatamente quel giorno è arrivato.

Ora mi dimetto da CEO di Apple. Mi piacerebbe essere utile, se il Consiglio di Amministrazione lo ritiene opportuno, come Presidente del Consiglio, membro dello stesso e impiegato Apple.

Per quanto riguarda il mio successore, raccomando vivamente che mettiamo in atto il nostro piano di successione e nominiamo Tim Cook come CEO di Apple.

Io credo che i giorni più luminosi e innovativi di Apple debbano ancora venire. E non vedo l’ora di guardare e contribuire al suo successo in un nuovo ruolo.

Ho stretto alcune delle mie più grandi amicizie nella mia vita in Apple, e vi ringrazio tutti per i molti anni in cui sono riuscito a lavorare al vostro fianco. 

Steve

 

Sono arrivati anche alcuni commenti, come quello di Art Levinson, consigliere di amministrazione:

Steve continuerà a servire Apple con le sue intuizioni uniche, la sua creatività e le sue ispirazioni con il ruolo di Presidente del Consiglio di Amministrazione. Tim Cook sarà un degno successore, ha 13 anni di servizio in Apple ed è stato artefice di molti successi della società: è lui la persona giusta”.

Steve Wozniak al telefono con Bloomberg ha espresso le sue considerazioni sul fatto di poche ore fa:

“Sono un po’ sconvolto e non me l’aspettavo […] è diventata la persona più famosa al mondo, dopo tanti sacrifici per Apple ora si deve occupare di più della sua vita […] i nostri incontri erano sporadici, qualche evento Apple, qualche telefonata, ma in realtà non so nulla direttamente della sua salute […] il suo giudizio è stato fondamentale, ha dettato lui le regole […] le cose ora non cambieranno dal giorno alla notte, Apple deve continuare”.

Ora bisogna capire perchè l’ex CEO ha deciso di abbandonare il comando della società? Le sue condizioni di salute sono così terribili da averlo costretto a questo? Sicuramente ne sapremo di più nei prossimi giorni

Technology and Hack

Source 1 2 3