NewImage

I ricercatori Pete Warden e Alasdair Allan, durante il convegno Where 2.0 a San Francisco, hanno rivelato di aver scoperto che un file archivia tutti gli spostamenti del telefono.

Il file si chiama consolidated.db ed è presente nel dispositivo. Per accedervi bisogna effettuare il jailbreak del telefono e andarlo a cercare. Dopodichè con un software chiamato iPhone Tracker è possibile leggerlo.

Il pericolo giungerebbe se qualcuno desiderasse sapere ardentemente dove siete stati, quindi vi rubasse il telefono per estrarre il file prima che voi cancelliate tutto il contenuto dell’iPhone in remoto con “Find My iPhone“. Trovate un video dell’uso di iPhone Tracker dopo il continua.

 



Technology and Hack

Source