NewImage

Google Voice arriva in Italia prima del previsto. Infatti, alcuni account Google possono già utilizzare il servizio di chiamate VoIP.

 

 

Vi ricordo che Google Voice permette tra le altre cose di effettuare chiamate VoIP a costi ridotti, circa 2 centesimi al minuto e funziona in modo diverso rispetto a Skype, in quanto si basa sul “call back”.

In pratica prima di chiamare il contatto desiderato, bisogna chiamare una sorta di centralino, il Google Number, il centralino fa da gateway e mette in contatto le due persone, il tutto in modo rapido e indolore.

Una delle particolarità di Google Voice è il riconoscimento vocale, che riesce a trascrivere in automatico i messaggi vocali in testo. Tali messaggi vengono inviati, poi, tramite mail. E’ anche possibile utilizzare una segreteria telefonica per registrare messaggi e spedirli via email.

Per chiamare in Italia si pagano 11 centesimi verso i cellulari eccetto H3G, 14 centesimi verso H3G e 2 centesimi di euro verso i fissi.Tutti i fissi Europei e gran parte di quelli mondiali costano 2 centesimi al minuto.

All’attivazione del servizio bisognerà effettuare una ricarica a cui sarà applicata l’IVA del 19%.

Technology and Hack

Source