NewImage

Fino a oggi nessuno sapeva chi fosse Comex, il famoso jailbreaker che ha creato Jaibreakme. Forbes, la famosa rivista americana, lo ha intervistato.

 

 

Il vero nome di Comex è Nicholas Allegra ed è un ragazzo di 19 anni che vive con la propria famiglia a Chappaqua, New York. Forbes è riuscito a scoprirlo indagando su Facebook e Twitter. Nicholas nel tempo libero non ama giocare a basket o a baseball, come la maggior parte dei ragazzi americani, ma si diverte a scovare falle nei sistemi operativi Apple. Ed è anche molto preparato e umile, nonostante le sue capacita: a detta sua, “è come dover correggere un giornale inglese, devi solo leggere e cercare gli errori; non so perché sembro così bravo a farlo“.

Gli utenti di tutto il mondo conoscono Comex solo per i suoi tool per il jailbreak di iOS, ma Nicholas è un hacker attivo da tempo. La sua prima esperienza di programmazione risale, infatti, a soli 9 anni, quando si dilettava con Visual Basic; crescendo, ha sviluppato il suo interesse per la modifica dei software e, in età adolescenziale, ha portato a termine il suo primo hack su una Nintendo Wii: riuscì infatti a salvare uno screenshot di gioco, dopo aver analizzato attentamente il codice per molte ore.

Inoltre Nicholas ammette che, tecnicamente, c’è poca differenza tra jailbreakkare e hackerare i telefoni per scopi maliziosi. In più, secondo l’hacker, i device Apple sono “totalmente insicuri” e a Cupertino dovrebbero pensare ad assumere nuovi esperti di sicurezza.

Technology and Hack

Source